Federica Afrodite Gagliardi

25 years old, student, cosplayer, model in Tokyo. Anime and manga addicted, Japanese heart, bundle of energy.

2016.09.14 WEDNESDAY

Uno straniero in Giappone - Domande e affermazioni tipiche

(こちらの文章は著者の生の言葉を伝えるため、本人の母国語で記載)

Vacanze terminate, scuole riprese ed esami universitari che ci tormentano già dai primi del mese. Non so voi, ma per me il mese di settembre è sempre tragico per tante ovvie ragioni. Prima di tutte il fatto che l'ho sempre associato al termine delle tanto agognate vacanze estive. Devo però ammettere che da quando vivo a Tokyo, dal momento che le vacanze estive non so più nemmeno cosa siano, settembre è cominciato ad essere un mese come un altro.

Uno straniero in Giappone - Domande e affermazioni tipiche

Tornando a noi, questa volta pensavo di raccogliere un insieme di frasi e domande "tipiche" che riceve chi vive all'estero, o più specificatamente chi come me vive in un paese asiatico. Amici, parenti e amici di parenti e amici non si risparmiano, e quando gli si dice che ormai si vive dall'altra parte del mondo, alla boccuccia ovale, chiara espressione di sorpresa, seguono una valanga di affermazioni o domande strane, solitamente basate sul livello di confidenza che c'è fra l'espatriato e l'interlocutore.

Uno straniero in Giappone - Domande e affermazioni tipiche

Le immagini allegate sono tutte made in Italy, un ritorno alle origini, così giusto perchè mi manca tanto il cibo. E va bene anche la mia famiglia e i miei amici mi mancano tanto, lo ammetto. Ma ora torniamo alle cose serie, ecco qui il primo breve elenco di affermazioni che sono solita sentirmi dire.

  • "Ormai hai gli occhi a mandorla anche tu!"
  • "Io non potrei mai vivere lì il sushi non mi piace!"
  • "Ti verrò a trovare!"
  • "Sembri giapponese ormai!"
  • "Mi devi spiegare un pò di cose che proprio non capisco bene."
  • "La mascherina per lo smog proprio non la capisco."
  • "Parli giapponese." (da leggersi con il tono simpaticissimo del povero giapponese comparso nel video italiano diventato poi virale.)
  • "A furia di mangiare riso ti verranno gli occhi a mandorla."
  • "Sei più bianca del solito."

Uno straniero in Giappone - Domande e affermazioni tipiche

Passiamo adesso alle domande alle quali ormai ho una risposta mentale già pronta e archiviata. Devo ammettere che però tutte mi strappano sempre un sorriso e mi ricordano quanto io sia lontana da casa, precisamente così lontana da far sembrare il Giappone un pò più vicino a Narnia che al resto del mondo.

  • "E' tutto costotissimo vero?"
  • "Ma si mangia la carne?"
  • "Sei stata con un giapponese no? Ma insomma..." (a buon intenditore poche parole!)
  • "I terremoti giapponesi non sono frequenti e pericolosi?"
  • "Come fai a dormire per terra?"
  • "Oltre al sushi mangiano altro?"
  • "Ma se ti vengo a trovare poi mi ospiti vero?"
  • "Ma come fai con il cibo? Mangi solo giapponese?"

Queste sono le cose che più spesso mi sono sentita dire. Molto probabilmente mi sarò dimenticata di qualcosa o magari qualcuno ha vissuto momenti imbarazzanti o tristi peggiori dei miei. Fatevi avanti, bisogna darsi una pacca sulla spalla a vicenda in queste situazioni.

Io recentemente ho avuto una decina di giorni di vacanza e sono tornata in Italia dalla mia famiglia e dai miei amici. E' stato un periodo breve e intenso. Mi sono anche resa conto che effettivamente ho preso così tante abitutidini giapponesi che la gente per strada spesso mi fissava come se fossi una turista straniera proveniente da chissà dove. Ovviamente anche qui a Tokyo attiro spesso gli sguardi curiosi dei giapponesi perchè appunto sono straniera e soprattutto occidentale. Ormai ci ho fatto l'abitudine e la cosa non mi disturba più di tanto, ma devo ammettere che essere fissata dai miei concittadini con così tanta curiosità mi ha sorpreso. Magari è vero che mi sono spuntati gli occhi a mandorla, chissà.

Uno straniero in Giappone - Domande e affermazioni tipiche

Uno straniero in Giappone - Domande e affermazioni tipiche

LINEで送る